Eventi

Viaggia con noi, andiamo a Boavista

Viaggia con noi, andiamo a Boavista

“Comprare immobili, investendo in sicurezza, assicurandosi una vacanza da sogno”. Questo è il claim utilizzato da Vittorio Savoia, a Roma, per presentare l’investimento che rappresenta la news del settore immobiliare volendo “evadere” all’estero.

L’evento di presentazione investimenti innovativi immobiliari è stato organizzato da RE/MAX Domine, una delle quattro unità operative romane del gruppo Urbest di Marco Santambrogio e Francesco Dattilo. Si è tenuto il 27 settembre 2017 all’Hotel Gran Melià Roma, in una lussuosa cornice che solo un veterano come Vittorio Savoia, sempre dedicato a vendere il lusso, poteva pensare.

Programma e ospiti d’eccezione

Tanti gli ospiti presenti all’evento. Uno in particolare era veramente d’eccezione: il direttore generale di Melià Italia, Palmiro Noschese. Un vero esperto del settore Hospitality che segue la direzione italiana del gruppo spagnolo Meliá Hotels International. Vittorio lo ha intervistato per accreditare la scelta di farlo testimonial dell’evento.

Dorme poco e viaggia molto, al motto di Albert Eistein: curiosità, tenacia e passione. Lui, Palmiro Noschese, classe 1962, ama definirsi un self-made-man: partito da zero, facendo il cameriere, ha scalato il mondo del turismo gradino per gradino, fino a seguire oggi la direzione italiana del gruppo spagnolo Meliá Hotels International. “Una posizione raggiunta da solo. – ci tiene a sottolineare – Quello che ho fatto me lo sono guadagnato e posso girare a testa alta. Gli unici che devo ringraziare per la fiducia sono i miei genitori”.

Dopo essere diventato Cavaliere prima e Commendatore poi, il primo maggio è stato proclamato Maestro del Lavoro. Insomma, la stella che mancava…
“E’ un riconoscimento importante caratterizzato da un percorso personale e professionale etico e sociale dalla mia vita lavorativa negli ultimi 35 anni. Non me sarei mai aspettato una cosa del genere. Il mio core business, come dico sempre, è quello del self-made-man. Sono partito da zero: dal cameriere di sala al cuoco. Tanti sacrifici, tante ore di lavoro, tanti impegni. Insomma, una scala salita gradino dopo gradino, anno per anno. Un sogno realizzato ma che per me rappresenta un punto di partenza, un ulteriore impegno per continuare a fare bene”.

Scegliere lui come testimonial non poteva non essere una scelta azzeccata. Lui rappresenta il gruppo che gestisce i Resort realizzati a Capo Verde dove si può acquistare la suite d’albergo guadagnando una rendita e potendo usufruire della proprietà per fare le proprie vacanze.

Video